Tiellenuovo    Home archivio    Tag    Redazione    Contatti  
 
     Primo Piano    Cultura    Cronaca    Spettacolo    Sport    Più visitati    Archivio pubblicazioni    Foto lettori  
 
 
 
 

MAX GAZZE' STREGA IL COMUNALE BELLUNESE


Articolo Redazione del 01/02/2011 e foto LUCA MARES,
Tags (@1108) presenti: MAXGAZZE CONCERTI MUSICA MARES SCOPPIOSPETTACOLI BELLUNO
 

Al momento non ci sono video inerenti a questo articolo
 

BELLUNO - Una piccola pausa dopo la recitazione cinematografica ed eccolo di nuovo sul palco per presentare il nuovo album "Quindi?". Un insieme di dodici brani contenenti “domande che non si vogliono porre risposta”, applicate al titolo che usa una parola utilizzata solitamente in più contesti o, a volte, con curiosità. Un mix di pura poesia musicale che ha visto come scenario, sabato sera scorso, il teatro Comunale di Belluno. Gazzè si è presentato al vasto pubblico col basso in mano, accompagnato da chitarra, fisarmonica e percussioni in stile acustico, attorniato da uno scenario composto da pannelli di tela nera e un grande sfondo bianco centrale, sul quale venivano proiettati lampi colorati. Un inizio concerto molto tranquillo ma allo stesso tempo molto conviviale dove Gazzè era il padrone di casa e spiegava agli amici presenti il perchè di una canzone oppure il cosa lo ha spinto a scriverla. Qualche battuta sulla sua pronuncia per sciogliere l'animo del pubblico presente e via con canzoni dall'armonia dolce come "Cara Valentina", "Il timido ubriaco" e "Il solito sesso". Un inizio molto melodico e passionale a stretto contatto con il cantante. Poco meno di dieci brani e l'atmosfera cambia trasformandosi da semplice presentazione musicale teatrale a concerto vero e proprio con tanto di band, effetti luminosi, fari e fumo. Un cambiamento annunciato dal cantante con una pausa di dieci minuti nascosti dietro qualche semplice parola: "Una breve pausa e poi torniamo, ma vi stupiremo". E cosi ha fatto! Si alza il grande sfondo bianco e scompaiono tutto d'un tratto i pannelli neri. Dietro? Una band vera e propria e davanti un pubblico stupito che non crede a quel che vede. Si prosegue con un repertorio che presenta canzoni datate come “Annina” per poi procedere con qualche brano tratto dal nuovo album. Dopo un caloroso invito al “bis”, Gazzè ritorna sul palco del Comunale per chiudere lo spettacolo con la famosa canzone dal titolo “La favola di Adamo ed Eva”. Una serata indimenticabile dove la poesia si è trasformata in musica grazie alla spettacolare bravura artistica di Max Gazzè e della sua band. Un evento organizzato dalla ditta Scoppio Spettacoli di Capraro, che tornerà al teatro Comunale di Belluno il prossimo 12 febbraio con “Essiamonoi Revolution” di Giovanni Vernia.

 
 

LASCIA UN TUO COMMENTO SULL'ARTICOLO

Con l'invio dei propri dati inseriti nei campi sopra riportati, autorizzi Tiellephoto al proprio utilizzo per pubblicazioni inerenti alla natura del sito o scopi vari

 
 

VI CONSIGLIAMO DI VEDERE I SEGUENTI ARTICOLI

 
 
I BIG ITALIANI AL FLIP IT OUT CONTEST

  Articolo del 20/06/2010 sezione CRONACA

TREVISO - Nel corso del terzo ed ultimo appuntamento per l'anno 2010 della manifestazione TVTalents.it, si è svolta la gara di freestyle per bike da 20" e 26". Un contest dirt Flip it Out aperto sia a BMX che a MTB e supportato dalla ditta milanese Front Ocean, una delle più importanti a livello nazionale. A tener alta la bandiera bellunese c'era la nuova promessa della scena del dir jump Christian Borsoi del Martes Team, più con... CONTINUA @ 1135

 

 

 
ESERCITAZIONE IN FORRA PER IL CNSAS

  Articolo del 12/06/2011 sezione CRONACA

LONGARONE - Si è svolta l'ultimo martedì pomeriggio di maggio l’esercitazione della locale Stazione del Soccorso Alpino di Longarone, presso le alte sponde del torrente Val Tovanella, nella frazione locale di Ospitale di Cadore. Una missione di soccorso “simulata” ed organizzata (vi erano due persone fisiche in accordo con il CNSAS), che prevedeva il soccorrimento ad un forrista in difficoltà durante un’escursione lungo il torren... CONTINUA @ 1422

 
 
 
L'HAFRO CORTINA PORTA A CASA LA COPPA

  Articolo del 16/01/2012 sezione SPORT

BOLZANO - La finalissima di Škoda Coppa Italia si gioca tra Bolzano e Cortina, che dopo aver eliminato rispettivamente Alleghe e Val Pusteria si disputano il secondo trofeo stagionale. I biancorossi si affidano alla solita rocciosa difesa guidata da Zaba e alle qualità tecniche della prima linea, con gli ampezzani che hanno nel goalie Levassuer e nella fantasia del bomber Hennigar i loro punti di forza. Adolf Insam può contare su... CONTINUA @ 900

 

 

 
TARVISIO, DEGRADO SUL BINARIO UNO

  Articolo del 06/05/2010 sezione IN EVIDENZA

TARVISIO - Questo reportage fotografico è rivolto a tutti quelli che permettono questo degrado di strutture costruite con i soldi della comunità. Ma perchè lasciare che questi capitali vadano in rovina in questo modo? Ho dedicato un paio d'ore per questo servizio fotografico e ho deciso di farlo per puro caso essendo passato prima per la Stazione ferroviaria di S. Caterina, chiusa ma con l'illuminazione
del sottopassaggio acc
... CONTINUA @ 758

 
 
 
CNSAS LONGARONE, ESERCITAZIONE IN PARETE

  Articolo del 05/05/2011 sezione CRONACA

LONGARONE - Nuova esercitazione, martedì al calar del sole, per la Stazione del Soccorso Alpino di Longarone che ha simulato un intervento su roccia con imbarellamento in parete. Il tutto si è svolto nella piccola palestra d’arrampicata outdoor dietro al palazzetto dello sport di Longarone. Dodici gli operatori presenti e tutti volontari appartenenti al CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) della stazione locale.... CONTINUA @ 1953

 

 

 
LE GRAVE DEL FIUME PIAVE

  Articolo del 26/12/2011 sezione CULTURA

SAGROGNA - Grave è l’aggettivo che sulla bocca del medico ci mette paura e ci dà un brivido caldo e profondo se ascoltiamo la voce di un baritono. Per i bellunesi Grave è un nome femminile plurale. Le Grave del Piave sono il greto del fiume che attraversa tutta la nostra Provincia. Le Grave sono, a seconda della stagione, la nostra spiaggia, la riserva dei cacciatori e dei pescatori, l’eremo che ci riconcilia alla vita, la provv... CONTINUA @ 2015

 
 
 

TIELLEPHOTO PRESS
si rinnova

Con i nuovi meccanismi di programmazione abbiamo creato un ".com" universale, mentre il ".it" rimane archivio :-)

Tutte le nuove pubblicazioni sono visibili all'indirizzo www.tiellephoto.com, invece questo attuale rimane come archivio... dove l'utente può consultare i nostri vecchi articoli fotografico.

 
 
 

 MOTORE DI RICERCA
 

 

 
 

 ARTICOLI CONSIGLIATI
 
 

 ULTIMI COMMENTI

grazie per il complimento e comunque vincerò anche nel 2012
Ho letto solo ora questo splendido articolo e mi sono commossa. Ho anch'io due ricette speciali di zia Alba: lo strudel e le "tegoline in padella con salvia e rosmarino.Quando le preparo rivolgo a lei sempre un pensiero molto caro. Non ho parole per le foto. Sono veramente fantastiche. Ho cercato di riconoscere le mani e la cucina ma senza risultato. Un abbraccio a tutti per questi bei ricordi. Luisa
siete sempre fantastici ,ognuno nella sua specialità. peccato che i tulipani che ho piantato io mi abbiano fatto vedere solo tre foglie striminzite.... complimenti ancora. mi sembra proprio di vedere il giardino! Luisa
non sono mai stato a conoscenza di questa suggestiva e singolare competizione promossa con la volontà immagino di tanta persone; complimenti a tutti e spero vogliate accettare il mio sprono a continuare questa manifestazione. fatemi sapere la data del prox ape trophy se posso cercherò di renderla nota nella parte della toscana dove risiedo saluti alberto-siena
sempre bellissime le tue recensioni cara Mariateresa e le foto di Severino. un caro saluto da vittorio r marisa
Buona sera sono dal Kazakistan, la prego di dirmi quale sito si possono vedere le statistiche dei videogiochi online, o Italia Kazakistan Kazakistan molti fan ne saranno grati a voi. Grazie in anticipo
Eccellente
Splendido reportage di una splendia mostra. Avvenimento culturale molto importante.
Molto bello complimenti
 
 
 
 
 

 TIELLEPHOTO PRESS testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Belluno il 25/05/2009 con Registro della Stampa numero 6

Tutti i diritti e i contenuti del sito sono riservati - Host & Piwik Copyright by Tiellephoto.it 2009 - 2012 @ Luca & Tonino