Tiellenuovo    Home archivio    Tag    Redazione    Contatti  
 
     Primo Piano    Cultura    Cronaca    Spettacolo    Sport    Più visitati    Archivio pubblicazioni    Foto lettori  
 
 
 
 

MAX GAZZE' STREGA IL COMUNALE BELLUNESE


Articolo Redazione del 01/02/2011 e foto LUCA MARES,
Tags (@1065) presenti: MAXGAZZE CONCERTI MUSICA MARES SCOPPIOSPETTACOLI BELLUNO
 

Al momento non ci sono video inerenti a questo articolo
 

BELLUNO - Una piccola pausa dopo la recitazione cinematografica ed eccolo di nuovo sul palco per presentare il nuovo album "Quindi?". Un insieme di dodici brani contenenti “domande che non si vogliono porre risposta”, applicate al titolo che usa una parola utilizzata solitamente in più contesti o, a volte, con curiosità. Un mix di pura poesia musicale che ha visto come scenario, sabato sera scorso, il teatro Comunale di Belluno. Gazzè si è presentato al vasto pubblico col basso in mano, accompagnato da chitarra, fisarmonica e percussioni in stile acustico, attorniato da uno scenario composto da pannelli di tela nera e un grande sfondo bianco centrale, sul quale venivano proiettati lampi colorati. Un inizio concerto molto tranquillo ma allo stesso tempo molto conviviale dove Gazzè era il padrone di casa e spiegava agli amici presenti il perchè di una canzone oppure il cosa lo ha spinto a scriverla. Qualche battuta sulla sua pronuncia per sciogliere l'animo del pubblico presente e via con canzoni dall'armonia dolce come "Cara Valentina", "Il timido ubriaco" e "Il solito sesso". Un inizio molto melodico e passionale a stretto contatto con il cantante. Poco meno di dieci brani e l'atmosfera cambia trasformandosi da semplice presentazione musicale teatrale a concerto vero e proprio con tanto di band, effetti luminosi, fari e fumo. Un cambiamento annunciato dal cantante con una pausa di dieci minuti nascosti dietro qualche semplice parola: "Una breve pausa e poi torniamo, ma vi stupiremo". E cosi ha fatto! Si alza il grande sfondo bianco e scompaiono tutto d'un tratto i pannelli neri. Dietro? Una band vera e propria e davanti un pubblico stupito che non crede a quel che vede. Si prosegue con un repertorio che presenta canzoni datate come “Annina” per poi procedere con qualche brano tratto dal nuovo album. Dopo un caloroso invito al “bis”, Gazzè ritorna sul palco del Comunale per chiudere lo spettacolo con la famosa canzone dal titolo “La favola di Adamo ed Eva”. Una serata indimenticabile dove la poesia si è trasformata in musica grazie alla spettacolare bravura artistica di Max Gazzè e della sua band. Un evento organizzato dalla ditta Scoppio Spettacoli di Capraro, che tornerà al teatro Comunale di Belluno il prossimo 12 febbraio con “Essiamonoi Revolution” di Giovanni Vernia.

 
 

LASCIA UN TUO COMMENTO SULL'ARTICOLO

Con l'invio dei propri dati inseriti nei campi sopra riportati, autorizzi Tiellephoto al proprio utilizzo per pubblicazioni inerenti alla natura del sito o scopi vari

 
 

VI CONSIGLIAMO DI VEDERE I SEGUENTI ARTICOLI

 
 
BAU' RACCONTA LE LUCI IN NORD OVEST

  Articolo del 08/10/2010 sezione CULTURA

BELLUNO - La serata di Alessandro Baù, tenutasi al teatro nell’ambito di Oltre le Vette, è stata uno degli eventi più seguiti dell’intera rassegna. Non sono passati tanti anni dall’estate 2006, quando il giovane padovano, ancora quasi sconosciuto, effettuò insieme ad Alessio Roverato la prima ripetizione della difficilissima via Miotto-Saviane sul paretone del Col Nudo: quel che è certo è che Baù da quattro anni a questa parte ha... CONTINUA @ 826

 

 

 
MANUEL DA TOS… PRESENTE!!!

  Articolo del 20/03/2012 sezione SPORT

ALLEGHE - A Brunico questa sera, per gara 1 delle semifinali, Manuel sarà a disposizione del coach McKenna per dare manforte ai compagni in quell’impresa che sembra impossibile, ma proprio per questo può diventare realizzabile. Da Tos ha ripreso regolarmente gli allenamenti dopo la sosta forzata, a causa della carica subita a Pontebba, che passerà alla storia come la più brutta, pericolosa e gratuita scorrettezza dei quarti di fi... CONTINUA @ 717

 
 
 
CAMMINO DOLOMITI DA COL DI PRA’ A CANALE D’AGORDO

  Articolo del 28/07/2011 sezione CRONACA

CANALE D'AGORDO - Splendida camminata quella di ieri. I 1000 metri di dislivello della salita da Col di Prà a forcella e casera Campigal, che tanto ci preoccupava, li abbiamo superati senza particolari sofferenze. L’allenamento oramai acquisito in questi otto giorni di cammino comincia a dare i suoi frutti e le salite non fanno più paura. Salire per la valle di San Lucano vuol dire non abbandonare mai il rumore e la presenza dell... CONTINUA @ 708

 

 

 
BELLUNESI IN GARA AL KING OF DIGA 2010

  Articolo del 07/07/2010 sezione CRONACA

CHIOGGIA - Molti gli spettatori presenti alla edizione 2010 del King Of Diga, conosciuto a livello mondiale come la fiera degli sport estremi. Infatti vi possiamo trovare di tutto e di più: dal salto con li sci passiamo al freestyle con le moto da cross e d'acqua, per arrivare allo skate, passando per la bmx e tanto altro. Giunta alla sua 15° edizione è una manifestazione unica nel suo genere e si svolge in Italia nel pieno della... CONTINUA @ 700

 
 
 
ANDAR PER LEGNA

  Articolo del 24/01/2012 sezione CULTURA

SAGROGNA - Pomeriggio d’inverno, cielo terso, alcuni gradi sotto lo zero: è tempo di andare sulle Grave del Piave a cercare quella letizia che le gambe stanche non permettono più di trovare sulle creste dei monti. La solitudine e il silenzio sono i compagni del cammino e ci lasciano scorgere realtà che altrimenti passerebbero inosservate. Si scoprono le variegate figure della legna sradicata dal vento o dalla furia di una piena i... CONTINUA @ 849

 

 

 
ALLEGHE HOCKEY, STADIO CHIUSO PER LAVORI

  Articolo del 17/05/2011 sezione CRONACA

ALLEGHE - Lo stadio espone la scritta chiuso e sbirciando dentro si vede un gran trambusto di lavori in corso. I lavori prevedono il tanto atteso cambio delle balaustre. Si cari miei, il prossimo campionato di hockey l’Alleghe lo inizia dal cambio delle balaustre! Sono veramente felice, sia perchè le vecchie oramai avevano fatto il loro corso e ultimamente avevano creato qualche problema di troppo: chi non ricorda come è finito i... CONTINUA @ 1596

 
 
 

TIELLEPHOTO PRESS
si rinnova

Con i nuovi meccanismi di programmazione abbiamo creato un ".com" universale, mentre il ".it" rimane archivio :-)

Tutte le nuove pubblicazioni sono visibili all'indirizzo www.tiellephoto.com, invece questo attuale rimane come archivio... dove l'utente può consultare i nostri vecchi articoli fotografico.

 
 
 

 MOTORE DI RICERCA
 

 

 
 

 ARTICOLI CONSIGLIATI
 
 

 ULTIMI COMMENTI

grazie per il complimento e comunque vincerò anche nel 2012
Ho letto solo ora questo splendido articolo e mi sono commossa. Ho anch'io due ricette speciali di zia Alba: lo strudel e le "tegoline in padella con salvia e rosmarino.Quando le preparo rivolgo a lei sempre un pensiero molto caro. Non ho parole per le foto. Sono veramente fantastiche. Ho cercato di riconoscere le mani e la cucina ma senza risultato. Un abbraccio a tutti per questi bei ricordi. Luisa
siete sempre fantastici ,ognuno nella sua specialità. peccato che i tulipani che ho piantato io mi abbiano fatto vedere solo tre foglie striminzite.... complimenti ancora. mi sembra proprio di vedere il giardino! Luisa
non sono mai stato a conoscenza di questa suggestiva e singolare competizione promossa con la volontà immagino di tanta persone; complimenti a tutti e spero vogliate accettare il mio sprono a continuare questa manifestazione. fatemi sapere la data del prox ape trophy se posso cercherò di renderla nota nella parte della toscana dove risiedo saluti alberto-siena
sempre bellissime le tue recensioni cara Mariateresa e le foto di Severino. un caro saluto da vittorio r marisa
Buona sera sono dal Kazakistan, la prego di dirmi quale sito si possono vedere le statistiche dei videogiochi online, o Italia Kazakistan Kazakistan molti fan ne saranno grati a voi. Grazie in anticipo
Eccellente
Splendido reportage di una splendia mostra. Avvenimento culturale molto importante.
Molto bello complimenti
 
 
 
 
 

 TIELLEPHOTO PRESS testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Belluno il 25/05/2009 con Registro della Stampa numero 6

Tutti i diritti e i contenuti del sito sono riservati - Host & Piwik Copyright by Tiellephoto.it 2009 - 2012 @ Luca & Tonino